// Cryptocurrency

Software di Scambio di Criptovaluta e Software di Piattaforma di Trading Bitcoin

Questo articolo ti mostrerà gli elementi principali, i passaggi, le componenti e i minimi particolari per far partire una piattaforma exchange di bitcoin e criptovaluta. Si raccomanda la lettura di questo articolo ad investitori, imprenditori, manager...

Table of Contents

#1. Regolamentazione
#2. Registrazione delle Società
#3. Membri
#4. Componenti
#5. Interfaccia grafica per l’utente
#6. Sistema privato sicuro
#7. Motori di Trading
#8. Liquidità
#9. Portafogli per Criptovaluta
#10. Sicurezza

Questo articolo ti mostrerà gli elementi principali, i passaggi, le componenti e i minimi particolari per far partire una piattaforma exchange di bitcoin e criptovaluta. Si raccomanda la lettura di questo articolo ad investitori, imprenditori, manager ma anche per cripto-appassionati e commercianti.

Regolamentazione

Come saprai il mercato delle criptovalute è incontrollabile, e questo è l'unico motivo per cui alcuni ancora ne diffidano. In un certo senso si potrebbe parlare di una bolla; dopo tutto se si investe, sia in bitcoin che in litecoin, e per questo si perde del denaro il governo non concede aiuti. In questo caso, dovresti tenere in considerazione che ci sono dei rischi, si può guadagnare o perdere. Tuttavia, questo settore continua a svilupparsi rapidamente. Il software per piattaforme di criptovaluta è uno dei modi possibili per fare soldi. Ma come? Cosa è necessario sapere quando si sceglie un software di trading per criptovaluta? Sia in generale che quando si avvia un'azienda e per quanto riguarda i requisiti principali.

Registrazione delle Società

L'inizio di qualsiasi attività commerciale passa dalla registrazione della società e del conto bancario. Lo scambio di Criptovaluta non fa eccezione. A dicembre 2017 la Bielorussia ha annunciato la legalizzazione della Criptovaluta, in particolare il bitcoin. In che modo ciò influenzerà il mercato e questo settore? A questo punto la Bielorussia ha dichiarato di essere pronta a diventare il centro mondiale e giurisdizionale della criptovaluta e a diventare un paese esentasse. Se ciò diverrà realtà lo dirà solo il tempo. Alla fine dell'anno scorso molti abitanti di questo pianeta hanno scoperto la Bielorussia.

Tra gli altri paesi più popolari, per quanto riguarda la registrazione della società, si deve distinguere i Territori Americani separati, come il Texas. Anche Singapore è in questa lista. Ad ogni modo la raccomandazione principale rimane la stessa: scegli il paese del quale conosci bene le leggi e che in futuro ti aiuteranno a sviluppare la tua piattaforma, senza rischi di rovinarla. Un'attenzione speciale merita la blockchain, soprattutto nel settore sanitario. Nel corso del 2017, le società pubbliche che apparentemente non erano nemmeno collegate alla tecnologia dell'informazione, dopo l'introduzione della blockchain hanno aumentato il valore delle proprie azioni dalle 3 a 5 volte!

How to Build Cryptocurrency Exchange Software: blockchain

Hai bisogno di sviluppare un progetto di successo?

Ottenere una rapida consultazione.

Richiedi un preventivo

Membri

I membri del software di exchange di criptovaluta sono i suoi utenti. Aiutano le aziende a crescere. Ci sono solo alcuni punti importanti da considerare in questa fase:

  1. KYC (Conosci il tuo Cliente)
  2. AML (Antiriciclaggio)

Il secondo punto è molto più semplice (non tutte le giurisdizioni lo richiedono). Per quanto riguarda invece il primo, ovviamente dovresti conoscere il tuo cliente. L'identificazione dell'utente è il punto più importante nell’exchange di criptovaluta. Quanto deve essere approfondita la sua conoscenza? I requisiti minimi sono la verifica tramite passaporto internazionale, documento d'identità o patente di guida. L'Australia, ad esempio, richiede bollette, registrazione dell'indirizzo o pagamento bancario. Generalmente si considera che ci possano essere 2 fasi chiave nel processo di verifica (e non sono né il telefono di telefono né un'email): la verifica dell'identità e la verifica dell'indirizzo.

Alcuni, ad esempio, implementano requisiti molto rigidi per la verifica dell'identità: è necessaria la presenza in prima persona via webcam o una verifica tramite la fotocamera frontale. È interessante notare come la regolamentazione e la verifica dell'utente sia abbastanza tipica per molti siti, come Amazon o Etsy.

Secondo le regole, l'utente ottiene le autorizzazioni complete previa verifica. Dopo ciò può condurre attività commerciali e depositare i suoi portafogli.

Componenti

Il software di trading di criptovaluta per exchange in P2P deve includere le seguenti componenti:

  1. Interfaccia grafica per l’utente.
  2. Sistema privato sicuro per amministratori, moderatori e proprietari.
  3. Motore di trading.
  4. Liquidità.
  5. Portafogli di criptovaluta.
  6. Sicurezza.

Questa è la lista delle componenti principali, senza di esse il nuovo exchange semplicemente non sopravvive. Senza il sistema di amministrazione non ci sarà controllo né chiarezza; la liquidità insufficiente può semplicemente non creare un punto di partenza per la crescita e un sistema vulnerabile può rovinare tutto completamente.

Interfaccia grafica per l’utente

Questo modulo, seppur tenendo sempre in considerazione la correttezza degli elementi, dovrebbe essere progettato non solo per essere visivamente attraente ma anche conveniente, tenendo conto delle preferenze nazionali, sociali e locali degli utenti stessi.

Un gruppo di scienziati ha condotto un esperimento per cercare di capire quanto tempo ci sarebbe voluto ad un utente (che non aveva mai usato prima i social network) per utilizzare il più grande social network: Facebook. Non entrerò nei dettagli ma il risultato è stato di 57 minuti! Immaginati di dover aiutare un parente lontano ad usare Facebook in un altro paese e che lui abbia bisogno di un'ora per capire come e perché usare Facebook.

Tuttavia, gli utenti degli exchange di criptovalute non sono né novizi né neofiti nelle tecnologie. Come minimo sono esperti di tecnologia, interessati allo sviluppo, a fare soldi e investimenti, ai sistemi bancari e alla politica. Tieni presente la progettazione di un software di exchange di criptovaluta. L'esperienza dell'utente dovrebbe essere ai massimi livelli, tutto dovrebbe essere estremamente facile. Come se già conoscessi la navigazione, la struttura e i risultati dalla prima volta. E, naturalmente, devi assicurarti che sia di alta qualità.

Il design gioca un ruolo secondario. Innanzitutto, deve essere incentrato sull’Esperienza d’Uso. Intuitività e semplicità sono le caratteristiche principali. Una piccola nota: la popolarità delle criptovalute è ancora in crescita; questo settore non è ancora al suo culmine. Molti nuovi arrivati ​​non hanno mai fatto scambi. Cogli il suggerimento?

How to Build Cryptocurrency Exchange Software: interface

Sistema privato sicuro

Inutile dire che per qualsiasi piattaforma, e persino un sito Web, è necessario il Sistema di Gestione dei Contenuti (CMS - Content Management System). All’interno di un sistema privato di amministrazione ci dovrebbero essere una vasta gamma di funzioni e dati, in modo che il proprietario possa vedere la situazione attuale in pochi clic.

Tra le caratteristiche necessarie vi è la necessità di un pannello di controllo con gli indicatori chiave delle transazioni, degli utenti, dei depositi ecc. Il progetto dovrebbe prevedere la possibilità di ritiro manuale del denaro e di un adeguamento flessibile di una commissione. Una delle caratteristiche che molti proprietari ignorano è l'interesse per questa o quella criptovaluta che si trova nel tuo sistema. Un'analisi di questo aspetto ti aiuterà a realizzare un'efficace campagna di marketing.

Inoltre, un buon modo per integrarsi con l'API di Coinmarketcap è l’informazione su quale criptovaluta sarà presto implementata.

Motori di Trading

Senza questo componente peer-to-peer il software potrebbe non funzionare correttamente. In questo caso cos’è importante prendere in considerazione? È molto semplice: gli utenti devono poter creare ordini liberamente e in sicurezza. Tutti i dati, le transazioni, gli elenchi di ordini e le prenotazioni devono poter essere memorizzati e visualizzati dall'utente in grafici comodi e su qualsiasi dispositivo.

How to Build Cryptocurrency Exchange Software

Liquidità

Immaginiamo per un momento che la piattaforma che hai costruito nella tua testa sia già in funzione. Ha tutte le caratteristiche necessarie: registrazione, accesso, verifica, ordini ecc. E tutte queste funzionalità sono state testate più volte. Ora è il momento di far iscrivere un vero utente. Ha passato tutte le fasi della verifica ed è pronto a depositare del denaro nel sistema, e improvvisamente presta attenzione alla lista degli ordini di acquisto e vendita di criptovaluta. Poi il suo sguardo cade su un elenco nel sistema vuoto "non c'è movimento di denaro". E già comincia a dubitare seriamente se gli conviene depositare.

La liquidità di una piattaforma come questa è pari a 0. Maker e taker non esistono e il motivo è comprensibile: hai appena iniziato. Cosa, quindi, che dobbiamo fare?

Opzione uno: simulare liquidità. Qui ci vengono in aiuto intelligenza artificiale e bot commerciali. L'essenza è molto semplice: creiamo bot (taker e maker). Ecco fatto, Il nuovo utente vedrà questi ordini e sarà in grado di interagire con loro, e quindi acquistare o vendere la propria valuta. Utilizzando questi strumenti di liquidità è molto più facile aiutare una persona ad iniziare una nuova strada commerciale.

L'altra opzione consiste nel condividere della liquidità con piattaforme esterne. Ad esempio con Kraken o Poloniex, o addirittura Binance. E se non vuoi fare affidamento solo su una tipologia di scambio, puoi integrare con più piattaforme. Come dicono i commercianti: "Diversificazione".

Portafogli per Criptovaluta

Ecco l’elemento più entusiasmante. Forse sei un vero appassionato di bitcoin o Ethereum, e dal punto di vista del design del sistema questo gioca un ruolo marginale. È importante renderlo di facile utilizzo.

Ovviamente più criptovaluta permetti ai tuoi utenti di utilizzare, più transazioni saranno possibili. Ma è tutto così facile? Non proprio. Teniamo conto delle peculiarità di ciascuna criptovaluta e del fatto che sono tutte indipendenti e decentralizzate. Con la costruzione di un exchange decentralizzato intendiamo dire che i portafogli dell’utente sono decentralizzati. Da un punto di vista tecnico è necessario integrarli manualmente, uno per uno. Ciò influisce sul tempo di implementazione del portafoglio e, di conseguenza, sul budget.

Ci sono 2-3 tipi principali di portafogli. Si parla di portafoglio “caldo”, “freddo” e “congelato”. Ma parleremo di questo argomento in un altro articolo.

Sicurezza

Edward Snowden fu il primo a focalizzare la sua attenzione su questo punto e l’ha fatto scoprire agli altri. Sicurezza, protezione e privacy dei dati sono diventati un problema. Soprattutto per i portali finanziari e i social network come Facebook. Quindi in che modo si può parlare di sicurezza per un software exchange di criptovaluta? Cosa si deve prendere in considerazione?

Innanzitutto ci sono diversi tipi di hacking:

- Hacking dell’Utente

- Hacking o divulgazione tramite amministratori, moderatori o altro personale che ha accesso ad un sistema privato

- Vulnerabilità del sistema

L'utente o l'hacking dell'amministratore possono essere attribuiti all'ingegneria sociale. La raccomandazione generale è di non scaricare o installare file provenienti da estranei, in particolare quelli che vengono distribuiti su Internet.

I seguenti punti, da considerarsi importanti, sono annoverati tra le vulnerabilità del sistema. Iniezioni di codici, codice dannoso, buchi nel firewall o nel server e, naturalmente, protezione contro gli attacchi DDoS. Alla fine, quasi tutti i script di criptovaluta diventano popolari e catturano l’attenzione degli hacker. Come proteggersi? In primo luogo, è bene scegliere un partner di sviluppo affidabile e di qualità.

Quindi ha senso sviluppare la propria piattaforma o il proprio software exchange di bitcoin e criptovaluta? La risposta in breve è sì. Non importa cosa sta succedendo al bitcoin in questo momento. Se cresce il mercato diventa più forte, se il mercato diminuisce il volume degli scambi aumenta esponenzialmente.

Feedback dei nostri clienti

Sviluppo di un ecosistema complesso basato sulla tecnologia blockchain

Avete domande?

Nome *
Email *
Telefono
Messaggio
 

Avete domande? Puoi scriverci.

Telegram

Dal 2015 aiutiamo a portare la tua idea al prodotto di qualità.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Continuando con l’utilizzo di questo sito web, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità con la nostra Politica sui Cookie.
×