// Cryptocurrency

Script di Scambio di Criptovaluta e Script di Sito Web di Scambio Bitcoin

L'attività exchange di Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre criptovalute e altcoin si sta sviluppando rapidamente non solo di anno in anno, ma anche ad ogni trimestre. Investitori, commercianti, sono tutti seduti ai monitor che guardano con grande aspettative...

Table of Contents

#1. Cosa cercare?
#2. Architettura
#3. KYC e AML
#4. Fornitori di Liquidità?
#5. Monete Legali e Criptovalute
#6. Trading e Exchange
#7. Caratteristiche Utente
#8. Funzioni dell’Amministratore di Sistema
#9. Dove Scegliere lo Script di Exchange di Criptovaluta?
#10. Conclusione

L'attività exchange di Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre criptovalute e altcoin si sta sviluppando rapidamente non solo di anno in anno, ma anche ad ogni trimestre. Investitori, commercianti, sono tutti seduti ai monitor che guardano con grande aspettative le schede del tasso di cambio. Ma come gestire da soli l’exchange di criptovaluta? Vale la pena considerare l’exchange di criptovaluta in white label, o è meglio pensare di investire e comprare uno script di exchange di criptovaluta/bitcoin? Per sapere su cosa è bene prestare attenzione quando stai per acquistare e scaricare, continua a leggere il nostro articolo.

Cosa cercare?

Alcune soluzioni e script possono sembrare utili e molto interessanti, ma in realtà sono ingannevoli. Solo un pacchetto pensato per la vendita. È possibile sapere come funziona in realtà solo installandolo sul proprio server, andando per tentativi ed errori. La personalizzazione può essere un vero inferno, la funzionalità non è flessibile e la piattaforma non si espande affatto. In questo caso, per il futuro ti puoi aspettare solo una delusione. Ti aiuteremo a prevenire questo problema.

Architettura

Forse la base e il punto di partenza di tutte le applicazioni Web è la loro architettura. L'architettura viene sviluppata in diversi tipi di progetti che differiscono per il livello di carico. Negli scambi di criptovaluta si tratta di progetti di piccole, medie e grandi dimensioni (imprese). Tuttavia, questo vale anche per lo sviluppo del sito web di un marketplace.

Una delle caratteristiche dei piccoli progetti è l'architettura tutto in uno. Questa può essere più economica e avere una larghezza di banda, anche il carico non è così importante. Inutile prenderla in considerazione sui volumi di trading che superano le diverse migliaia di scambi. Al momento il maggior numero di exchange sul mercato si basa su progetti di medio livello. Per creare ed eseguire tale exchange, è necessario utilizzare un sistema modulare con componenti isolati. Se nel team ci sono molti amministratori di sistema di fascia alta, allora sarai in grado di lanciare una piattaforma efficace con volumi giornalieri decenti.

Gli scambi di criptovaluta di grandi dimensioni o aziendali non funzioneranno con l'architettura di cui abbiamo parlato sopra. Ma cosa fare allora? Il sistema modulare isolato distribuito con bilanciamento del carico e server super potente (m5.24xlarge) ti può aiutare. I componenti del software di exchange di criptovaluta sono stati descritti nei nostri articoli precedenti. Qui si parla di un'interfaccia grafica utente, portafogli, motore di trading, sistema amministrativo e database. All’inizio, l'operazione sincronizzata è la chiave del successo. Ciascuno di questi componenti che compongono un progetto di medie dimensioni, deve essere ospitato su un server autonomo. I livelli di protezione variano da componente a componente. Anche i requisiti tecnici per il server sono diversi.

Hai bisogno di sviluppare un progetto di successo?

Ottenere una rapida consultazione.

Richiedi un preventivo

KYC e AML

Moduli. Negli ultimi anni sono spesso emerse delle notizie: l'uno o l'altro paese ha bandito la criptovaluta. Facebook ha vietato gli annunci relativi alle criptovalute, tuttavia Coinbase è già elencato e visibile a tutti gli utenti. Binance ha trasferito le operazioni dal Giappone a Malta, ed è diventato il più grande exchange al mondo! In India sono aumentati i requisiti per gli scambi così come la complessità per la loro apertura. Bielorussia ed Estonia hanno legalizzato queste attività. Ciò non toglie, in ogni caso, la necessità di rispettare i requisiti del tuo Paese.

La conoscenza del tuo cliente richiede scambi e sistemi di pagamento. Cosa è incluso nel KIT minimo per la KYC? Per la maggior parte dei paesi è sufficiente fornire i dati dell’utente e provvedere alla loro identificazione con carte d'identità, passaporti internazionali e patenti di guida. Il successivo livello di identificazione comporta il possesso di informazioni sul luogo di residenza dell'utente. Anche il conto bancario e le fatture, compresa quella dell'operatore telefonico, possono risolvere questo problema. La KYC è importante per il lancio di una ICO.

AML o antiriciclaggio. In breve, per proteggere te stesso ti viene richiesto di fornire alle autorità rapporti sulle transazioni finanziarie che passano attraverso il tuo exchange, cioè al governo. È importante ricordare che tutto ciò è necessario solo per gli exchange che funzionano con Monete Legali come il dollaro, l'euro e altre monete regolamentate. Se l’exchange di criptovaluta presenta scambi tra criptovaluta stessa, non è necessario implementare questi moduli. Tuttavia, se decidi di gestire Monete Legali, preparati.

Cryptocurrency Exchange Script: KYC and AML Modules

Fornitori di Liquidità?

La liquidità è l'elemento più importante nel processo di costruzione di piattaforme e script per exchange di criptovaluta. Senza sufficiente liquidità lo scambio non sarà elencato su Coinmarketcap, gli utenti non saranno soddisfatti e di conseguenza ci sarà un deflusso di clienti. La disinformazione è sempre esistita, ma ci sono solo 2 opzioni per generare liquidità.

Maker di Mercato Locale. Generano ordini basati su algoritmi, tasso di cambio corrente e situazione generale del mercato. I maker di mercato lavorano per conto dei proprietari di piattaforme e dei loro portafogli. Secondo i dati del 2017 tutti i maggiori exchange fanno affidamento su maker di mercato locale.

Liquidità esterna. Se la prima opzione non ti soddisfa ne esiste una molto più interessante: ottenere liquidità esterna, ad esempio da Kraken. Cosa succede in questo caso? Gli scambi sono sincronizzati tra loro. Non appena l'ordine appare su Kraken, può essere visualizzato immediatamente anche sul tuo exchange e viceversa. È difficile dire quale di queste due opzioni sia la migliore. Ci sono pro e contro in entrambe. Unità e armonia nella liquidità possono essere raggiunte solo combinando entrambe le opzioni nella piattaforma.

Monete Legali e Criptovalute

Quali valute dovrebbero supportare lo scambio di criptovaluta? E per quanto riguarda la Moneta Legale? In realtà è tutto abbastanza semplice. Dopo aver fatto una piccola analisi dei paesi target, puoi facilmente capire quale moneta legale utilizzano. Ad esempio, per la maggior parte dei paesi europei dovrebbero esserci almeno 2 valute: l'euro e la valuta nazionale del paese (per esempio il franco svizzero).

Per quanto riguarda le criptovalute, puoi sempre aprire Coinmarketcap per vedere quali monete stanno guadagnando popolarità e quali invece stanno perdendo valore. La capitalizzazione è un altro punto importante. Sicuramente vale la pena utilizzare Bitcoin ed Ethereum. Con Litecoin si avrà il set minimo accettabile. Se hai creato il tuo token ERC20, forse vale la pena aggiungerlo. In una certa misura dipende anche dal paese di destinazione. Ad esempio, in Turchia da molto tempo è popolare la criptovaluta Monero. Avere un elenco con le monete supportate, che i tuoi esperti di marketing suggeriscono di utilizzare, potrebbe essere un vantaggio per te. Lo stesso nel marketing di una ICO.

Trading e Exchange

Esistono tre tipi di exchange differenti con diverse sottospecie. Prima di tutto si parla di exchange, sistemi di trading con portafoglio di ordini e, naturalmente, negoziazione a margine con leva finanziaria. Ogni tipologia ha le sue caratteristiche. Il primo produce un profitto nel tasso di cambio, il secondo sulla commissione di transazione e il terzo sul gioco d'azzardo. Quando si sceglie uno script exchange di criptovaluta è necessario prestare attenzione a quali proprietà ha e quali sono effettivamente necessarie per te. Puoi costruire questo scenario utilizzando un contratto intelligente basato su blockchain.

Caratteristiche Utente

Oltre al profilo standard che prevede diversi campi di dati, ci sono funzioni anche per ricevere notifiche in tempo reale, per l’autenticazione a due fattori, deposito e prelievo di denaro tra cui monete legali e criptovalute. Funzionalità essenziali per gli utenti sono anche la cronologia degli exchange, gli accessi e la sicurezza.

Funzioni dell’Amministratore di Sistema

Come proprietario dell’exchange, devi poter disporre di un'ampia gamma di funzionalità. Se il modulo KYC è abilitato, la gestione degli utenti dovrà avere un ruolo principale. Lo farai tu stesso o utilizzando un manager, non importa. Ad ogni modo, per una maggior sicurezza dovrebbero esserci dei ruoli assegnati all'amministratore.

Supporto a portafoglio “caldo” e “freddo”. Anche la gestione del trading di coppia è importante, ma non tanto quanto le liste di rapporti e transazioni. Filtri intelligenti basati sulle preferenze dell'utente, condizioni di mercato. È bene implementare anche la comunicazione con gli utenti attraverso la parte amministrativa. Zendesk può offrire un’alternativa.

Dove Scegliere lo Script di Exchange di Criptovaluta?

Il mercato è ricco di opzioni e script diversi, ognuno con le proprie caratteristiche e carenze.

Script gratuiti e open-source. Forse la decisione più prelibata. Script gratuiti che chiunque può facilmente scaricare e installare per avviare exchange di criptovaluta. Vale la pena scaricarli? Decisamente sì. In questo modo entrerai in contatto con l'architettura dell’exchange e le sue componenti. Tuttavia in questi script spesso ci sono delle mancanze che consentono agli sviluppatori di fare un po’ di soldi. In tal caso, è importante assumere un team di esperti per verificare e in caso ristrutturare e ridefinire il codice. Penso che sia inutile dire che tali script non resisteranno a carichi decenti.

Script economici. Se hai un po' di conoscenza nel campo dello sviluppo, ad esempio con WordPress, sarà facile scaricare lo script open-source già pronto, apportare piccole modifiche al CSS e venderlo con il tuo nome. Queste sono le soluzioni che troverai su Internet. In linea di massima questi script sono praticamente indistinguibili dal paragrafo precedente.

Script di exchange con white-label. Tali script dispongono già di funzionalità pronte per essere distribuite sul server ed eseguite. È la soluzione ideale per avviare il tuo business di exchange di bitcoin, ma spesso non soddisfa i requisiti di aziende con aspettative leggermente superiori.

Exchange personalizzato. Adatto per exchange che richiedono caratteristiche uniche, una propria visione o ricercatezza. Adatto a progetti di grandi dimensioni e con carichi elevati.

Conclusione

Quindi, abbiamo considerato le fasi più importanti che avvengono quando compri o scarichi lo script di exchange di criptovaluta e bitcoin. Quali funzionalità scegliere? Almeno sai a cosa prestare attenzione. Se hai ancora domande o vuoi provare lo script Merehead, scrivici.

Feedback dei nostri clienti

Sviluppo di un ecosistema complesso basato sulla tecnologia blockchain

Avete domande?

Nome *
Email *
Telefono
Messaggio
 

Avete domande? Puoi scriverci.

Telegram

Dal 2015 aiutiamo a portare la tua idea al prodotto di qualità.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Continuando con l’utilizzo di questo sito web, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità con la nostra Politica sui Cookie.
×