Le Tendenze Più Interessanti nel Design del Marchio e del Logo Nel 2023

Sommario

#1. Le migliori tendenze nel design del marchio e del logo nel 2023
#2. Minimalismo e simbolismo sostituiscono il realismo
#3. Colori sfumati e vivaci
#4. Una didascalia con un segreto
#5. Linee ultrasottili
#6. Loghi dipinti e scritti a mano
#7. Caos controllato
#8. Combinando le sfumature
#9. Spazio negativo
#10. Tema retrò
#11. Multistrato
#12.
#13. Loghi equilibrati
#14. Loghi alti
#15.
#16. Logo anti tendenze nel 2023
#17. Tendenze che restano nel passato

Avete domande?
Alexander Safonov
scrivi all'autore
Merehead è una società di sviluppo leader

Qualsiasi marchio, azienda o azienda ha un design del logo. Il logo rende il marchio riconoscibile nel mondo o in un determinato paese. I logo designer devono stare al passo con le tendenze e considerare tutti i movimenti e le tendenze per trovare un terreno comune con qualsiasi cliente, soddisfare le sue esigenze e rendere famoso il marchio. Esaminiamo le principali tendenze nel design del marchio e del logo nel 2023.

Le migliori tendenze nel design del marchio e del logo nel 2023

Diverse tendenze principali nel design del logo meritano la tua attenzione nel 2023, mentre alcune di esse non raggiungeranno il loro picco di popolarità. Il design del logo, così come altri settori del design, sono un argomento di discussione interessante; tuttavia, è discutibile se si considerano progetti reali. Alcune tendenze durano anni; gli altri sfidano la moda tipica combinando stili irregolari e design specifici per una particolare azienda e settore. Gestiamo le migliori idee per il 2023.

Minimalismo e simbolismo sostituiscono il realismo

Semplificare il design è una tendenza annuale per numerosi logo designer; le aziende tendono a preferire loghi più modesti e concisi. Marchi importanti come questo meccanico, tra cui:
  • Indesit;
  • Mela;
  • Intel;
  • Zara.
Nel 2021, la BBC ha pagato 1,8 milioni di dollari per il proprio logo. Un'immagine semplice e di buon gusto: lettere bianche chiaramente stampate in quadrati neri.

BBC logo

L'azienda ha uno dei loghi più costosi al mondo.

Molti clienti scelgono due colori o un design monocromatico; preferiscono rimuovere i dettagli non necessari. Nel 2022-2023 è meglio non utilizzare molte tonalità, soprattutto quelle accese; inoltre, si consiglia di rinunciare a dettagli intricati e caratteri che non trasmettono alcun significato. I loghi che hanno elementi minimi di sidetracking ora sono i più attraenti e vantaggiosi.

L'idea della tendenza è quella di fornire ai clienti un riposo visivo a causa dell'elevato volume di informazioni che circondano le persone.

Apple and Indesit logo

Esempi di loghi Apple e Indesit

Chiunque può ricordare un logo che lo ha colpito e rimasto impresso nella sua memoria. Queste non sono solo lettere, ma animali, creature mistiche, ecc. Dimostra la maestria del designer e l'attenzione ai dettagli.

L'immagine è avvincente se è di alta qualità, ma può perdere a giudicare da altre soluzioni di regolazione. Questa tesi è apparsa diversi anni fa quando i loghi sono riusciti ad adattarsi a varie dimensioni dello schermo e dispositivi.

I progettisti possono ottenere i risultati desiderati eliminando componenti di testo e semplificando la visualizzazione. Nel 2022 i loghi aggettivi non sono una tendenza indipendente. La reattività è la caratteristica principale del logo e la popolarità del simbolismo e del minimalismo ne è la prova.

Papa johns logo

Nuovo logo e branding per Papa Johns

Le immagini realistiche sono immagini complicate, imbarazzanti e disordinate, specialmente su un piccolo schermo. La semplificazione aiuta i designer a creare un unico logo che sembrerà perfetto ovunque. Se necessario, è meglio separare il logo sugli elementi. Le immagini simboliche sono uno strumento universale rispetto a quelle reali. Non solo, ma sembra fantastico.

ponto logo

Riprogettazione del logo Ponto

Colori sfumati e vivaci

Non tutti i marchi possono negare soluzioni atipiche per realizzare un logo minimalista. Il gradiente 3D è una tendenza popolare nel 2022 che può rimanere rilevante nel 2023. L'idea è in colori vivaci e memorizzabili; quindi, i clienti noteranno il logo, tra gli altri. Anche vari marchi utilizzano il gradiente, inclusi Avon e Facebook in Messenger. Questo approccio consente di rinfrescare il vecchio logo noioso e aggiunge dinamica agli attributi dell'azienda. La combinazione di colori crea l'effetto di un risultato non standard, sviluppa l'entusiasmante concetto di design e mantiene l'aspetto semplice.

Nel 2023 la pendenza potrebbe non essere sufficiente; quindi, i designer possono utilizzare set di soluzioni di colore, metodi di stratificazione e trasferimenti. Questi elementi ecciteranno i clienti. Inoltre, i designer devono occuparsi di linee, colori, sfumature e saturazione per dare forma al logo.

avon logo

Logo Avon aggiornato

I marchi utilizzano elementi aggiuntivi per evidenziare i loro vantaggi, che sono cruciali per un consumatore moderno. Le soluzioni insolite saranno di tendenza; il logo Amazon dove la freccia dalla A alla Z dice che i clienti possono acquistare qualsiasi prodotto. Inoltre, ricorda un sorriso. Di conseguenza, il designer ha combinato eccellenti vantaggi e umorismo.

amazon

Logo aziendale Amazon

Yahoo ha alcuni elementi di giocosità. Il rebranding ha contribuito a rinfrescare la famosa azienda ed è diventata più matura. Non aver paura di utilizzare i simboli nel 2023 poiché questi elementi aiutano a comunicare con clienti e consumatori.

yahoo

Logo Yahoo dopo il rebranding

Nonostante i fatti sopra, ogni marchio sceglie indipendentemente i colori e la tavolozza preferiti. È difficile determinare un trend globale in particolari sfumature. Alcuni marchi preferiscono il bianco e nero, mentre altri preferiscono un set di colori monocromatico o specifico. Tuttavia, considerando le grandi aziende, potresti notare una tendenza nei colori brillanti e saturi.

Impiegare sopraffare il logo con dettagli e sfumature lo renderà sciatto; selezionare qualcosa di specifico nell'era del minimalismo è essenziale. Non dovresti mai dimenticare che decorare con colori vivaci non è un compito facile. A causa di questo design, c'è la possibilità che lo stile sembri economico o non professionale. Trovare e mantenere un equilibrio è fondamentale quando si rende possibile una tale tendenza.

Una didascalia con un segreto

Caratteri insoliti nel design del logo possono attirare l'attenzione del pubblico. Possono essere interrotti, lasciati sottoscritti o modificare la forza del design del colore. Quando si sceglie questa tendenza, è essenziale osservare le seguenti regole:
  1. Qualsiasi didascalia deve essere di facile lettura.
  2. Il pubblico deve percepire e capire facilmente quale marchio è presente nel logo.
  3. Evita il corsivo o l'intreccio robusto di lettere e altri disegni che si fondono in un'unica immagine.
Gli esperti del settore stimano che il 65% dei clienti desidera più testo sui loghi che immagini ed elementi grafici. Un'ottima soluzione per questo stile è il contrasto; ad esempio, uno sfondo scuro mentre le lettere sono luminose. I designer potrebbero anche utilizzare le immagini come sfondo, ma gli utenti devono capire il logo a prima vista.

eva

Un logo semplice e di facile comprensione del negozio online EVA.UA

Linee ultrasottili

Le linee sottili sono perfette per il minimalismo, ma sono elementi indipendenti che i designer hanno utilizzato attivamente dal 2020. Molte sfumature di grigio grafite sono utilizzate per la progettazione grafica. Il logo sembrerà un pezzo disegnato a matita. Questa idea di design è adattabile a qualsiasi marchio, azienda o concetto.

Se il logo non ha successo, i designer possono cambiarlo rapidamente o aggiungere diversi elementi luminosi. Secondo l'esperienza delle grandi aziende, le linee sottili portano splendidi risultati. Sembrano ricchi ed eleganti tra i marchi colorati nell'arte grafica creativa moderna. Uno sfondo sfumato aggiungerà varietà al nome e all'aspetto dell'azienda.

huma

Un'azienda britannica Huma è un esempio di logo di successo con linee ultrasottili

Loghi dipinti e scritti a mano

Il seguente stile è la scrittura calligrafica. Combinare testo e immagini con il senso nascosto è una scelta perfetta. Un ottimo esempio è Unilever, una delle principali aziende britanniche nel settore alimentare e delle bevande.

Insieme alla denominazione, hanno aggiunto minuscole immagini al logo. Dopo aver combinato tutto, hanno creato una grande lettera a "U". Le immagini trasmettono il senso nascosto:

  1. Uccello: libertà.
  2. Cuore: amore per il cliente.
  3. Foglie: prendersi cura della natura.
Le industrie creative possono adottare tali design se vogliono fare appello alle idee di marca leader per i clienti.

unilever

Logo aziendale Unilever

Gli schizzi saranno popolari nel 2022 e continueranno la tendenza nel 2023. Può sembrare che il periodo di testo arbitrario e forme geometriche sia passato, ma il marchio attuale mostra il contrario.

Se i designer ei clienti hanno accresciuto l'interesse per tale tecnica di espressione dell'individualità delle aziende, la tendenza diventerà una delle preferite. A tale scopo sono adatti schizzi, figure o disegni stilizzati, che non sono presenti nel design del modello.

doodle logos

Vari loghi Doodle Boho
Uno schizzo veloce che non travolgerà i clienti andrà bene. Di norma, loghi di questo tipo sembrano incompiuti. Anche i fan del minimalismo o dei classici possono amare questo stile, rendendolo il metodo più efficace per trasmettere l'estetica.

Caos controllato

Il logo non ha bisogno di essere severo e ufficiale, soprattutto se il pubblico di destinazione è attivo, giovane e progressista. Considera i principali principi del caos controllato durante lo sviluppo di un marchio:
  1. Posizionamento delle lettere delle scale;
  2. trasferimento di lettere;
  3. Forme di caratteri insolite;
  4. Tonalità contrastanti.
Le lettere possono avere varie forme e posizionamenti sul logo. La regola principale è che il nome sia di facile lettura.

tourism and gastronomy logo

Il logo della scuola di turismo e gastronomia — CETT

Combinando le sfumature

Le grandi aziende spesso preferiscono il design laconico e il marchio monocromatico poiché è sempre sotto gli occhi del pubblico e le persone lo riconoscono facilmente. Un'azienda giovane deve ricordare il posizionamento tra i concorrenti.

Nel 2022 appariranno sempre più loghi poiché l'offerta del mercato cresce e ai clienti piace la grafica senza testo.

Ottieni un logo evidente che darà freschezza e novità e aiuterà a mescolare i colori usando transizioni insolite. È meglio utilizzare l'esperienza delle grandi aziende sulla scena mondiale: McDonald's, Pepsi e altre.

pepsi

Logo del marchio Pepsi

Spazio negativo

Lo spazio negativo consente di creare l'effetto migliore che cattura l'attenzione dei clienti. È un metodo semplice ma efficiente. Secondo l'idea, il design ha spazi vuoti all'interno o attorno ai dettagli del logo. Puoi ottenere l'effetto attraverso intersezioni, immagini insolite, simboli e altri modi per attirare l'attenzione.

La tecnologia spaziale negativa è evidente in alcune grandi aziende. C'è la NBC con un pavone nascosto e il WWF ha usato un panda cinese. Tali loghi aiutano a mantenere l'attenzione e sono considerati una tendenza definita per il 2023.

NBC and World Wildlife

Loghi della NBC e del World Wildlife Fund

Tema retrò

La moda è ciclica e questo funziona con le tendenze del design anche nel 2023. I loghi retrò funzionano perfettamente nella moderna progettazione grafica. Inoltre, le persone lo trovano attraente e memorizzabile. La caratteristica non è solo nell'estetica; crea l'effetto che l'azienda è sul mercato da un lungo periodo, offre i suoi servizi e ha guadagnato fiducia e rispetto. Lo stile retrò è perfetto anche per l'umorismo, le combinazioni di colori e le forme insolite.

Durante lo sviluppo di un logo in questo stile, puoi fare appello al 90esimo, 00esimo, 80esimo e altri periodi. L'attività determinerà questo parametro. Pastelli scuri ed effetti daranno al cliente l'idea di anni di esperienza.

Multistrato

Questo formato nel design non è solo una tendenza nel 2023; è stata una delle tendenze preferite nel 20212. Inoltre, lo stile si sviluppa, migliora e migliora. I loghi multiplayer sono perfetti per forme geometriche, trasferimenti di set di colori e trasparenze. La tendenza offre numerose soluzioni per i designer per mostrare la loro creatività e approccio insolito.

Forma che combina meccanica e dettagli a contrasto per una perfetta stratificazione. I prodotti Google sono un eccellente esempio di stratificazione.

Loghi dei servizi Google

Loghi equilibrati

Armonizzare ogni dettaglio e toni tenui è perfetto per le aziende con numerosi clienti; è una strategia di posizionamento sul mercato. Il posizionamento simmetrico degli elementi, un carattere pulito e le sfumature sovrapposte vengono utilizzate nel design e consentono una leggera aggiunta di luminosità e stratificazione. Un'ottima soluzione è l'evidenziazione del colore, che accentua il logo.

Karcher

 Logo Kärcher sul sito web

Loghi alti

Alcune tendenze nel 2023 si sovrappongono ad altre che erano popolari in precedenza. I loghi alti sono un nuovo approccio creativo. Questi possono essere verticali o stretti e contrastano con i famosi loghi quadrati o orizzontali.

L'estetica è eccellente per le giovani aziende che stanno appena iniziando a svilupparsi e si combina bene con aziende e boutique creative che cercano di rimanere al passo con le tendenze.

Stile di marca di caffè Sunnybeans

Uno stile art-deco caratterizza particolarmente belle composizioni verticali. Inoltre, ha elementi boho e forme moderne.

La nuova variazione ispira i designer a creare nuove soluzioni. Nel 2023 c'è un'alta probabilità di utilizzare elementi grafici e font moderni per trovare le soluzioni più efficienti e vincenti. Quindi, il messaggio al cliente sarà semplice.

La caratteristica dei loghi alti è che si adattano perfettamente ai mercati e sono regolabili per la pubblicità.

Logo anti tendenze nel 2023

Gli esperti di design sconsigliano l'utilizzo di soluzioni banali nel 2022-2023. Ad esempio, se un negozio che vende beni online si occupa di calze, non è necessario mostrare i calzini nel logo dell'azienda. Il designer dovrebbe aggiungere immagini e qualsiasi soluzione noiosa può trasformarsi in modo attraente e interessante. Tra gli anti trend del 2023 si consideri:
  1. Lettere maiuscole. Il loro utilizzo in un logo aziendale è una vecchia pratica che non attira l'attenzione. Tali design sembrano noiosi e banali e si fondono con i marchi di altre aziende.
  2. Vantaggi. "Le migliori giacche", "il tè/caffè più gustoso", ecc., respingono i clienti piuttosto che attirarli. Il design creativo e i diversi colori aiutano a mostrare tutto questo nel logo e le immagini e gli effetti aggiuntivi miglioreranno l'impatto. Non c'è bisogno di lodare il tuo negozio o l'azienda; questo approccio non porta al successo.
  3. Un concetto complesso La società odierna trova un'importante percezione rapida, quindi nel marchio complesso, nessuno vorrà capire o leggere un carattere incomprensibile, cercando di capire l'essenza e la portata dell'azienda. Il massimo minimalismo senza un design noioso può risolvere tali problemi.
È più probabile che il design piatto sia un ricordo del passato, sostituito dal neomorfismo. Tale tecnica mette in evidenza oggetti specifici in piedi su uno sfondo monocolore. L'evidenziazione viene eseguita dalle ombre. Inoltre, i designer devono abbandonare le immagini stock nell'accesso gratuito e nei modelli convenzionali. Non danno una dinamica positiva per lo sviluppo del business e non attirano nuovi clienti; al contrario, sono fattori ripugnanti per banalità e standard. Tra l'altro anti trend: tinte eccessivamente accese e colori acidi.

Tendenze che restano nel passato

Questo settore non riguarda limitazioni rigide che separeranno le tendenze in base agli anni. Alcuni di loro erano popolari cinque anni fa, gli altri lo sono ora e non ci saranno molti cambiamenti.

Ad esempio, l'effetto glitch era uno dei preferiti in precedenza, ma nel 2023 probabilmente non diventerà una tendenza. Diversi anni fa era molto diffuso e ora i designer ne sono semplicemente stanchi.

Lo stesso è successo ai loghi animati. Era prevalente nel 2021; nel 2022 e nel 2023, le persone l'hanno trovato eccitante ed è un modello vantaggioso per tutti per una presentazione in stile aziendale. Tuttavia, non è una tendenza del marchio. I loghi animati sono perfetti per il mondo digitale.

Non includeremo loghi tridimensionali nelle tendenze per il 2023; il loro destino è ancora incerto. È difficile rispondere se gli stili piatti o il 3D saranno nella direzione. I designer hanno un approccio ambiguo alla scelta di un logo in questo formato, quindi ci sono due vettori per il rebranding.

Le tendenze moderne sono caratterizzate dalla flessibilità; hanno un'evidente inclinazione per il minimalismo ma con elementi di audacia e individualità. Quando si decide un progetto, è essenziale comprendere i parametri del pubblico di destinazione, l'ambito, il tipo di beni o servizi e i concorrenti. Non copiare le idee di altre persone o applicare modelli classici nel design del logo nel 2023. Il logo dovrebbe essere facile da ricordare, fresco, eccitante e accattivante. Insieme a questo, è fondamentale mettere tutto per rivelare le caratteristiche dell'azienda guardando l'immagine. Non è necessario risparmiare sul marchio; se le idee sono assenti o non coincidono con i principi dell'azienda, i classici nell'arte, le tonalità in bianco e nero o lo stile retrò sono abbastanza adatti. Tali soluzioni sono fuori moda e fuori moda, e trasmettono un carico semantico e visivo.

Avete domande?

Nome *
Email *
Telefono
Messaggio
Recensione di Merehead. Vleppo è una piattaforma di scambio di risorse digitali per startup basata sul protocollo blockchain di Komodo.

  Categoria: Trends 01/05/2022
Come creare una criptovaluta da zero e avviare una ICO
Probabilmente hai notato quanto il mondo digitale sia cambiato negli ultimi anni. L'industria della criptovaluta, la blockchain e le ICO - sono tutti venuti alla ribalta. In effetti, lo sviluppo e la creazione di bitcoin implica un drammatico allontanamento dalla comunità bancaria centralizzata controllata dai burocrati... verso qualcosa dove la libertà, la semplicità, l'accessibilità e l'anonimato, uniti alle basse commissioni di transazione, sono diventati l'ideologia prevalente. Creare la propria criptovaluta, la blockchain e persino avviare una ICO, sono tutte attività accessibili in questo nuovo mondo coraggioso.
  Categoria: Trends 03/12/2020
Software di Scambio di Criptovaluta e Software di Piattaforma di Trading Bitcoin
Questo articolo ti mostrerà gli elementi principali, i passaggi, le componenti e i minimi particolari per far partire una piattaforma exchange di bitcoin e criptovaluta. Si raccomanda la lettura di questo articolo ad investitori, imprenditori, manager ma anche per cripto-appassionati e commercianti.
  Categoria: Trends 03/12/2020
Script di Scambio di Criptovaluta e Script di Sito Web di Scambio Bitcoin
L'attività exchange di Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre criptovalute e altcoin si sta sviluppando rapidamente non solo di anno in anno, ma anche ad ogni trimestre. Investitori, commercianti, sono tutti seduti ai monitor che guardano con grande aspettative le schede del tasso di cambio. Ma come gestire da soli l’exchange di criptovaluta? Vale la pena considerare l’exchange di criptovaluta in white label, o è meglio pensare di investire e comprare uno script di exchange di criptovaluta/bitcoin? Per sapere su cosa è bene prestare attenzione quando stai per acquistare e scaricare, continua a leggere il nostro articolo.