10 Idee per progetti WEB3

Sommario

#1. Molto brevemente sul WEB 3.0
#2. Vantaggi dell'integrazione WEB3
#3. 10 idee promettenti per i progetti WEB3
#4. # 1. Piattaforma NFT musicale
#5. # 2. Marketplace per NFT di gioco
#6. # 3. Rete sociale decentralizzata
#7. # 4. Commercio sociale decentralizzato
#8. # 5. Piattaforma di voto decentralizzata
#9. # 6. Piattaforma di azione differita
#10. # 7. Lotteria decentralizzata
#11. # 8. Servizi di condivisione P2P
#12. # 9. DAO come servizio
#13. # 10. Giochi NFT
#14. Pensieri finali

Avete domande?
Alexander Safonov
scrivi all'autore
Merehead è una società di sviluppo leader

L'imminente ondata di Web 3.0 va ben oltre le criptovalute. A causa della varietà di possibili applicazioni e della scala globale delle integrazioni, Web3 collegherà quasi tutti i processi in futuro, dall'acquisto di beni e servizi su Internet alle catene di produzione e alle tecnologie spaziali. E chi ha il tempo di saltare su questo treno in rapida accelerazione riceverà i massimi vantaggi e benefici. In questo articolo parleremo delle 10 idee di business più promettenti per avviare i tuoi progetti Web3.

Molto brevemente sul WEB 3.0

In parole semplici, Web3, o Web 3.0, è il nome della prossima iterazione dello sviluppo di Internet, basato sui principi di decentramento, apertura e libertà dal controllo e dalla censura dall'alto. Le fondamenta di Web3 saranno l'open source, la privacy, l'economia dei token e la tecnologia blockchain, almeno secondo Gavin Wood, co-fondatore di Ethereum e creatore di Polkadot e Kusama (è stato il primo a collegare il concetto di Web 3.0 con tecnologia blockchain e criptovalute).

“ Web3 è una sorta di visione alternativa di Internet, in cui i servizi che utilizziamo non sono ospitati da una società fornitrice, ma sono una sorta di cose puramente algoritmiche ospitate da tutti... L'idea è che tutti contribuiscano un po' al risultato finale servizio. E in questo modo, nessuno ha vantaggi rispetto agli altri... non nello stesso senso, ad esempio, di Amazon, eBay o Facebook, dove l'azienda che fornisce il servizio ha il potere assoluto su ciò che fa fornendo il servizio ”, Gavin Wood detto sul podcast Beyond the Valle.
Inoltre, secondo Wood, Web3 restituirà la proprietà dei contenuti e dei dati personali ai suoi creatori (fonti), al contrario di come stanno le cose ora, quando Instagram, Facebook, YouTube e TikTok, infatti, trasferiscono tutta la proprietà e la monetizzazione di contenuti e dati generati dagli utenti finali di queste piattaforme online.

" Guardare il baseball conterà come Web1, giocare a baseball conterà come Web2 e votare se dobbiamo giocare/possedere la nostra squadra di baseball o giocare a basket è Web3 ... Web3 ti darà molto più potere e controllo su come lavori sul Internet (e nel baseball) ”, afferma Vlad Dzhidzhieshvili, CEO della startup Ventive.
E sebbene ciò implichi una maggiore libertà e controllo sui propri dati e contenuti per gli utenti, ciò non significa che Meta (ex Facebook), Google, Apple e Amazon scompariranno o perderanno la loro influenza in Web3. Rimarranno e molto probabilmente continueranno a dominare Internet (dopotutto hanno in mano enormi capitali, tecnologia e dati), ma la loro influenza sarà notevolmente limitata dall'introduzione di Web3.

Tabella di confronto Web 1.0, 2.0 e 3.0

Tabella di confronto Web 1.0, 2.0 e 3.0

Vantaggi dell'integrazione WEB3

Responsabilità . Uno dei principali vantaggi della blockchain e del Web 3.0 è la trasparenza, poiché la tecnologia stessa si basa su codice open source e le informazioni in essa memorizzate (dati di transazione, principi di smart contract, ecc.) sono per lo più pubbliche. Grazie a ciò, l'azienda e i clienti possono tracciare e verificare ogni transazione, il che rende tutti i processi aziendali più sicuri. Inoltre, la trasparenza è anche un ottimo strumento per costruire solide relazioni di fiducia con gli utenti.

Sicurezza . La maggiore sicurezza delle tecnologie blockchain è sicuramente una delle maggiori opportunità di business in Web3. I dati decentralizzati e distribuiti sono un deterrente naturale contro gli attacchi informatici tradizionali e gli schemi fraudolenti (phishing). Ad esempio, una delle maggiori minacce attuali alla privacy degli utenti in Web2 è un attacco DDoS (Distributed Denial of Service). Sta inviando un'enorme quantità di ping (informazioni) a un singolo server nel tentativo di rallentarlo e/o disabilitarlo.

Nel caso del Web 3.0, un simile attacco non ha senso, poiché si basa su una blockchain (registro distribuito), che non ha un singolo punto di errore: tutti gli utenti della rete sono server. È possibile disabilitare tale rete solo catturando/arrestando il 51% di tali server (nodi), cosa quasi impossibile nel caso di reti di grandi dimensioni. Ad esempio, Bitcoin oggi ha 13.900 nodi, Ethereum ne ha più di 8.000. È quasi impossibile hackerarli e inoltre è irrazionale: il possibile vantaggio semplicemente non ripagherà il costo di un attacco su larga scala.

Comparing security levels in traditional approaches (above) and blockchain (below)

degli approcci tradizionali ( in alto) e blockchain (in basso). Fonte

Nessun intermediario. Un altro vantaggio del Web 3.0 è che non sono necessari intermediari per garantire e convalidare le transazioni. Questo vale sia per semplici transazioni finanziarie che per complessi processi aziendali, in quanto possono essere affidati a contratti intelligenti. Gli smart contract sono, in sostanza, algoritmi software che vengono eseguiti automaticamente (sulla base del "se → allora") se vengono soddisfatte determinate condizioni concordate da tutte le parti della transazione.

Questi contatti intelligenti sono basati sull'open source e tutte le loro azioni sono registrate nella blockchain. Pertanto, sono aperti per la visualizzazione e il controllo da parte di qualsiasi utente. Allo stesso tempo, i termini del contratto non possono essere modificati dopo che entrambe le parti lo hanno firmato digitalmente.

The traditional international transfer chain and the blockchain chain

La catena tradizionale dei bonifici internazionali e la catena blockchain. Fonte

decentramento finanziario . Web3 offre anche incredibili opportunità finanziarie per le aziende di tutto il mondo. E questi non sono solo trasferimenti di denaro più economici e veloci e l'assenza di intermediari, ma anche nuovi modelli di business e automazione dei processi aziendali. Ad esempio, già ora molti artisti, musicisti, atleti, celebrità e marchi hanno assaggiato gli NFT, token non fungibili che possono essere utilizzati per identificare e determinare l'autenticità di qualsiasi prodotto su Internet. Gli NFT vendono milioni di dollari di dipinti, album musicali, testi, nomi di dominio, oggetti di gioco e personaggi, tweet di personaggi famosi e molto altro.

Per quanto riguarda l'automazione, molte aziende, come Microsoft, IBM, Visa, FedEx, Walmart e JPmorgan, hanno automatizzato le proprie operazioni finanziarie nel campo della logistica, delle assicurazioni, dell'e-commerce e persino dei pagamenti delle tasse utilizzando contratti intelligenti, il che l'ha resa possibile velocizzare e ridurre i costi di questi processi.

Abbinamento più facile . L'apertura e la trasparenza del Web 3.0 lo rendono un ottimo strumento per il rispetto di leggi, normative sulla privacy, rapporti contrattuali e sanzioni. Gli ispettori e tutte le parti interessate possono controllare facilmente lo storico delle transazioni, tutte le specifiche degli smart contract e delle applicazioni decentralizzate (Dapps). Questo non solo ridurrà la burocrazia burocratica, ma può anche ridurre la corruzione, poiché questi documenti saranno sempre aperti per la revisione e non possono essere modificati.

10 idee promettenti per i progetti WEB3

Ora che abbiamo compreso il Web 3.0 e i suoi vantaggi, possiamo passare a una panoramica delle idee promettenti che possono utilizzare Internet decentralizzato e blockchain e altri elementi di Web3 per lanciare il tuo progetto di business.

# 1. Piattaforma NFT musicale

La prima cosa che viene in mente quando si pensa a idee promettenti per Web3 è la piattaforma musicale. Immagina un'app musicale in cui ogni brano musicale è un NFT, ogni album è una raccolta NFT. Allo stesso tempo, puoi non solo acquistare e ascoltare questi NFT, ma anche affittare, vendere, ereditare, dare e ricevere come regalo. D'accordo, questo suona molto meglio di Apple Music o Google Play Music con le loro capacità limitate ed essendo legato a un servizio (un album acquistato in Apple Music non può essere ascoltato in Google Music e viceversa) e, in effetti, a un'unica azienda .

Inoltre, la piattaforma musicale Web3 su NFT anche:

  • Permetterà ai musicisti di guadagnare dal proprio lavoro senza vari intermediari sotto forma di etichette musicali, avvocati e produttori che fanno la parte del leone dei profitti. I musicisti aggiungeranno semplicemente le loro tracce al sito e trarranno profitto dalla loro vendita e ascolto.
  • Dai più diritti agli ascoltatori. Ora, per ascoltare musica legalmente, devi pagare un abbonamento o acquistare un brano. Allo stesso tempo, sia l'abbonamento che il brano acquistato saranno strettamente legati a una piattaforma specifica (sito web o applicazione) e non potrai ascoltarli su altri siti, ad esempio se passi da iPhone ad Android , quindi di solito perdi l'intera playlist musicale e tutti i soldi spesi per essa.
  • Ti consentirà di allegare regali sotto forma di biglietti per concerti , autografi (cartacei e digitali), pass VIP per il palco, ecc. agli NFT di un brano o di un album . Inoltre, queste opzioni possono essere collegate sia a tutte le NFT contemporaneamente, sia, ad esempio, alle prime 100 NFT vendute o distribuite casualmente.

# 2. Marketplace per NFT di gioco

Quando sviluppatori ed esperti hanno iniziato a parlare delle allettanti prospettive dell'utilizzo degli NFT nei videogiochi, alcuni hanno spesso parlato di quanto sarebbe stato bello quando un NFT fosse sia una spada epica in World of Warcraft che un fantastico fucile in Fortnite. Ma finora nessuno si è reso conto di questa idea e non sembra che ciò accadrà nel prossimo futuro. Semplicemente non è redditizio per i proprietari di grandi franchise di gioco. È meglio vendere NFT legati a un solo gioco: è molto più redditizio che vendere un NFT per molti giochi.

Questa è una cattiva notizia per i giocatori. Ma non per te, dato che puoi gestire la tua piattaforma P2P in cui i giocatori possono scambiare NFT da un gioco con NFT da un altro gioco (con o senza supplemento). Puoi implementare una tale piattaforma di trading in una versione abbastanza semplice, sotto forma di una normale bacheca. Quindi in uno più complesso: bacheca + contratti intelligenti di deposito a garanzia per il deposito di token.

# 3. Rete sociale decentralizzata

Le app dei social media sono molto interessanti, ci consentono di interagire con altre persone, condividere le nostre esperienze e persino guadagnare dai contenuti. Ma il problema è che raccolgono grandi quantità di dati personali su di noi - dal nome con cognome e data di nascita ai parenti più prossimi, posizione attuale e query di ricerca. Allo stesso tempo, questi social network gestiscono i nostri dati personali come vogliono, senza il nostro consenso e la nostra approvazione. E la sicurezza dell'archiviazione dei nostri dati lascia molto a desiderare: siamo persino abituati a perdite costanti.

Un social network costruito sui principi di Web3 sarà privo di tutte queste carenze. Sarà il più sicuro possibile, raccoglierà i tuoi dati solo con il tuo consenso (ma puoi sempre revocare il consenso e cancellare i dati), e avrai tutti i diritti sui contenuti che crei.

# 4. Commercio sociale decentralizzato

Il social trading è quando un trader esperto effettua uno scambio nel mercato delle criptovalute o Forex e altri trader ripetono automaticamente questo scambio. In genere, le negoziazioni vengono copiate attraverso varie piattaforme centralizzate che prendono una piccola percentuale di ogni operazione (il che è normale), indipendentemente dal fatto che abbia avuto successo o che il trader sia andato in rosso.

Il problema con queste piattaforme è che sono chiuse e hanno una cattiva reputazione. Ci sono molti esempi su Internet di come tali siti abbiano distorto i dati di mercato per attirare gli utenti senza soldi attraverso commissioni. Spesso non effettuano nemmeno alcuna operazione sul mercato, ma semplicemente imitano le operazioni per rubare i soldi dei trader. E ciò che è deprimente è che l'utente non può verificare in anticipo l'onestà di un sito del genere: tutte le operazioni e il codice del programma sono nascosti dietro sette lucchetti.

Blockchain può risolvere anche questi problemi. Il codice aperto consente ai trader di capire come funzionerà la piattaforma, i contratti intelligenti garantiscono l'onestà e la sicurezza delle transazioni di copia e l'immutabilità dei dati nella blockchain non consentirà di distorcere i dati storici sulle transazioni, il che è importante per comprendere l'efficacia di un master trader che invita gli altri a seguire la sua strategia.

# 5. Piattaforma di voto decentralizzata

Un'altra nicchia in cui gli strumenti Web3 saranno utili è la capacità di garantire anonimato, onestà e sicurezza quando le persone votano su Internet. Inoltre, può essere sia votare per il Presidente della Francia, sia votare per la scelta di un menu settimanale a scuola: la blockchain si occuperà ugualmente bene di entrambi. L'importante è affidare lo sviluppo di una piattaforma del genere a un team di programmatori altamente qualificato, come Merehead.

# 6. Piattaforma di azione differita

Un altro caso d'uso per la blockchain è creare un sito Web o un'applicazione per eseguire una sorta di azione in sospeso su Internet. Ad esempio, inviare un'e-mail a indirizzi selezionati dopo una determinata data, pubblicare un video di YouTube o chiamare la polizia con l'audio a riproduzione automatica. Un servizio simile può essere utilizzato per annunciare un testamento, pubblicare notizie importanti (se è necessario mantenere il segreto, prevenire perdite tra il personale), ecc.

Tali siti esistono ancora, ma sono tutti centralizzati e quindi non puoi essere sicuro della loro onestà. Blockchain e contratti intelligenti possono risolvere questo problema.

# 7. Lotteria decentralizzata

Non è un segreto che molti non si fidano delle lotterie e delle varie estrazioni che si tengono su Internet. Le persone non possono controllare come funziona il meccanismo della lotteria (a differenza delle estrazioni della lotteria in tv, dove tutto viene mostrato in diretta), e quindi evitarle, anche se si tratta di una banale estrazione di libri o di un biglietto per un concerto tra gli abbonati di qualche blogger. Una lotteria web3 basata su tecnologia open source e blockchain non avrà questi problemi. Ognuno potrà verificare in autonomia esattamente come funziona, e quindi potrà fidarsi del suo meccanismo.

L'unica difficoltà che può sorgere quando si esegue una lotteria così decentralizzata è lo sviluppo di un algoritmo che distribuirà numeri (simboli, lettere o parole) a caso. Il fatto è che tali lotterie (e altri sistemi con randomizzazione dei risultati) tendono a produrre risultati non completamente casuali, ma alcuni numeri casuali con una distribuzione gaussiana o diverse distribuzioni di questo tipo.

E finora nessuno è stato in grado di risolvere questo problema. Ma può essere aggirato "prendendo in prestito" la casualità dal mondo reale (tempo, radiazioni, ecc.).

# 8. Servizi di condivisione P2P

Probabilmente hai utilizzato i servizi di Airbnb, o almeno hai sentito parlare di questo sito, che ti permette di affittare e affittare alloggi in tutto il mondo. È molto comodo e davvero utile, ma presenta notevoli inconvenienti: commissioni elevate, opacità e scarsa sicurezza. Questi sono problemi tipici di tutti i sistemi centralizzati che possono essere risolti solo attraverso il decentramento.

Nel mondo Web3, tutti questi siti saranno basati sulla blockchain, il che li renderà molto più sicuri ed economici. E questo vale non solo per Airbnb e i suoi analoghi, ma anche per servizi come Uber (taxi), BlaBlaCar (ricerca di compagni di auto), Car2Go (car sharing), BCycle (bike sharing), Le Tote (condivisione di vestiti e accessori) , Girl Meet Dress (condivisione di abiti firmati). Tutti questi servizi possono essere implementati sulla blockchain e diventeranno molto più trasparenti, più sicuri ed economici e funzioneranno anche molto più velocemente.

# 9. DAO come servizio

DAO (organizzazione autonoma decentralizzata) è un'organizzazione digitale, un'azienda o un gruppo di persone che si stanno muovendo insieme verso un obiettivo comune. Allo stesso tempo, una tale organizzazione decide tutte le questioni (dalla carta alla ricerca di appaltatori) votando con l'aiuto di token di criptovaluta. Uno smart contract organizza e conduce tale votazione, oltre a calcolarne i risultati, il che rende il voto nella DAO anonimo, trasparente ed equo allo stesso tempo.

Esistono già molte organizzazioni autonome decentralizzate di questo tipo, ma finora non esiste una piattaforma che ti permetta di avviare facilmente e facilmente il tuo DAO concentrandosi su un'attività specifica, che si tratti di un comitato genitore o di un fondo di investimento. Se crei una piattaforma del genere, può diventare molto popolare.

# 10. Giochi NFT

L'ultimo tipo di progetto Web3 che ha una grande possibilità di successo in questo momento sono i videogiochi con NFT. Sì, ci sono già molti di questi giochi, ma questo è ancora un mercato vuoto e, inoltre, quasi tutti i giochi NFT esistenti sono noiosi grinder con una pessima grafica, che di per sé non interessa a nessuno. Si giocano solo per guadagnare alcuni NFT e venderli con soldi veri.

Se riesci a creare un gioco NFT interessante a livello di Call of Duty, League of Legends, o almeno a livello di RimWorld, Hotline Miami o Braid, allora puoi sicuramente guadagnare molto, o molto se si tratta di un cellulare gioco.

Pensieri finali

Web3 è il percorso verso un futuro più luminoso per Internet, dove il potere non è nelle mani di poche grandi aziende, ma nelle mani di utenti ordinari. È anche un percorso verso maggiori ricavi e dominio in un nuovo mercato. Approfitta di questa possibilità.

Avete domande?

Nome *
Email *
Telefono
Messaggio
Recensione di Merehead. Vleppo è una piattaforma di scambio di risorse digitali per startup basata sul protocollo blockchain di Komodo.

  Categoria: Web 3.0 01/05/2022
Come creare una criptovaluta da zero e avviare una ICO
Probabilmente hai notato quanto il mondo digitale sia cambiato negli ultimi anni. L'industria della criptovaluta, la blockchain e le ICO - sono tutti venuti alla ribalta. In effetti, lo sviluppo e la creazione di bitcoin implica un drammatico allontanamento dalla comunità bancaria centralizzata controllata dai burocrati... verso qualcosa dove la libertà, la semplicità, l'accessibilità e l'anonimato, uniti alle basse commissioni di transazione, sono diventati l'ideologia prevalente. Creare la propria criptovaluta, la blockchain e persino avviare una ICO, sono tutte attività accessibili in questo nuovo mondo coraggioso.
  Categoria: Web 3.0 03/12/2020
Software di Scambio di Criptovaluta e Software di Piattaforma di Trading Bitcoin
Questo articolo ti mostrerà gli elementi principali, i passaggi, le componenti e i minimi particolari per far partire una piattaforma exchange di bitcoin e criptovaluta. Si raccomanda la lettura di questo articolo ad investitori, imprenditori, manager ma anche per cripto-appassionati e commercianti.
  Categoria: Web 3.0 03/12/2020
Script di Scambio di Criptovaluta e Script di Sito Web di Scambio Bitcoin
L'attività exchange di Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre criptovalute e altcoin si sta sviluppando rapidamente non solo di anno in anno, ma anche ad ogni trimestre. Investitori, commercianti, sono tutti seduti ai monitor che guardano con grande aspettative le schede del tasso di cambio. Ma come gestire da soli l’exchange di criptovaluta? Vale la pena considerare l’exchange di criptovaluta in white label, o è meglio pensare di investire e comprare uno script di exchange di criptovaluta/bitcoin? Per sapere su cosa è bene prestare attenzione quando stai per acquistare e scaricare, continua a leggere il nostro articolo.